Rassegne

Thumbnail

Agimus Padova-XXVII Stagione Concertistica Internazionale 2019-2020

Programma completo

Salone Nobile del Collegio Vescovile Barbarigo
Conservatorio Pollini

Inizio concerti: ore 16:00

La Stagione Concertistica Internazionale 2019-2020 dell'Associazione Musicale AGIMUS di Padova, segna quest'anno l'importante traguardo dei 27 anni di attività. In programma, come consuetudine, una serie di prestigiosi appuntamenti musicali domenicali, da ottobre sino a giugno, che proporranno le esibizioni di musicisti italiani e stranieri di grande talento, vincitori di Concorsi Musicali Internazionali, con una programmazione che spazia dalla musica da camera ai recital solistici.

La stagione si è aperta domenica 20 ottobre alle ore 16 con il recital pianistico di Elia Cecino, pluripremiato in più di 50 concorsi nazionali ed internazionali e recente vincitore del “Premio Venezia”, del Teatro La Fenice, riservato ai migliori diplomati con 10 e lode di tutti i conservatori italiani.
Il ciclo di concerti si svolgerà poi fino ad aprile 2020 con interpreti provenienti da tutto il mondo.

Da segnalare l'evento di sabato 25 gennaio all’Auditorium del Conservatorio “Pollini” che ospiterà il grande concerto finale del 17° Concorso di Esecuzione Musicale “Città di Padova” per solisti e orchestra con tre eccezionali solisti accompagnati dall’Orchestra di Padova e del Veneto diretta dal M° Nicolò Jacopo Suppa.
I solisti sono: Giovanni Claudio Di Giorgio – con il concerto K. 218 di W.A. Mozart per violino e orchestra; Ulisse Mazzon – con il  concerto n. 4 di N. Paganini per violino e orchestra e Wada Ayako, Giappone, con il concerto n. 2 op. 18 di S. Rachmaninioff per pianoforte e orchestra.

In questi anni sono stati premiati musicisti di talento per un loro inserimento nel panorama concertistico nazionale ed internazionale.Tra i musicisti che l'Agimus ha proposto alla cittadinanza si ricordano: il violoncellista russo Kiril Rodin , primo premio al Concorso Internazionale Ciaikovsky di Mosca; la violinista russa Natalia Lomeiko, primo premio nei più grandi concorsi mondiali tra cui il Concorso Internazionale Paganini di Genova e il Ciaikovsky di Mosca; il pianista tedesco Martin Helmchen , primo premio al Concorso Internazionale “Clara Haskil” (Svizzera). Per alcuni anni l’AGIMUS ha ospitato all’interno della sua Stagione la performance di alcuni bambini prodigio. Ricordiamo la dodicenne violinista di Taiwan, Liao PeiWen proveniente dalla prestigiosa Juilliard School di New York, vincitrice della sezione archi solisti del 6° concorso Internazionale “Premio Città di Padova”, la tredicenne austriaca Marie Isabel Kropfitsch proveniente dall’Università della Musica di Vienna, ospite di un programma RAI di Piero Angela (Superquark) sul talento musicale.

Informazioni
L’ingresso per tutti i concerti a Palazzo Barbarigo è di euro 7 interi ed euro 3 ridotti (fino ai 21 anni).

Per l’Auditorium Pollini, intero: euro 10, ridotti fino ai 21 anni: euro 5.
Cell. 340 4254870
[email protected]