Rassegne

Thumbnail
RAM

STAGIONE 2018/2019. Teatro Stabile del Veneto

La Stagione 2018/2019 segna un nuovo inizio per il progetto culturale del Teatro Stabile del Veneto. Una nuova fase che vuole lanciare nuove sfide artistiche, sostenendo originali progetti produttivi che prevedano un sempre più forte intreccio tra le diverse arti della scena, teatro, musica e danza, e arricchendo la programmazione con proposte che abbattano gli steccati dei generi per aprirsi a forme ibride capaci di sorprendere ed emozionare lo spettatore. Per la Stagione 2018/2019 tra Padova e Venezia verranno ospitati 58 titoli per più di 140 serate.

Prosegue l’indagine già avviata nelle precedenti stagioni sui due indirizzi principali, Ispirazioni Classiche e Parole Contemporanee, a cui si aggiunge un nuovo percorso di ricerca dedicato al Dialogo tra le Arti, con l’obiettivo di mischiare le carte e abbattere gli steccati tra generi (teatro, danza, musica) per aprirsi a forme ibride capaci di sorprendere ed emozionare lo spettatore.

Tornerà per la terza edizione la rassegna Evoluzioni, che celebrerà il mito di Pina Bausch a 10 anni dalla scomparsa ospitando alcuni dei suoi più straordinari danzatori.

Da segnalare poi la rassegna Divertiamoci a teatro, che porterà sul palco, con garbo e stile, tre modi diversi di intendere l’arte di far ridere.